torna alle news

Un'Alice e un Cappellaio matto...ma matto davvero ! -7 gennaio 2018-Maschio Angioino -Sala della Loggia -Napoli

07 Gennaio 2018 Consorzio Con.Cor.D.A

Un’Alice e un Cappellaio matto…ma matto davvero ! -7 gennaio 2018-Maschio Angioino -Sala della Loggia -Napoli h. 10:30, 11:30. 12:30

con Laura Feresin (Alice) Manuel D’Amario (Cappellaio matto), Flavia Bucciero (Regina Rossa)

E quale mezzi migliori del corpo , della danza (portatori di mutamento per antonomasia), ma anche della parola e del non sense , chi meglio di Alice che diventa grande e piccola al solo mangiare un pasticcino o al bere un thè, il Cappellaio matto, la Regina Rossa, che tanta dimestichezza hanno con la metamorfosi, possono essere portatori di cambiamento. Parliamo di quei piccoli infinitesimali mutamenti che portano squarci nel quotidiano e che ci raccontano che la “meraviglia” è ancora possibile, che città, territori, luoghi diversi possono diventare spazi di cambiamento per un mondo più a misura degli uomini e delle donne che lo abitano.

Il Maschio Angioino verrà abitato da un’atmosfera magica, fantastica basata su “il tè dei matti”: strani personaggi accompagneranno grandi e piccoli in questo viaggio.

torna alle news