vai alla pagina mediatorna alle news

WONDERFUL ALICE- BUSAN INTERNATIONAL DANCE FESTIVAL-COREA DEL SUD- Tournée 1-9 giugno 2018

02 Giugno 2018 Consorzio Con.Cor.D.A

CON LA COLLABORAZIONE DELL’ISTITUTO ITALIANO DI CULTURA DI SEOUL

Per quest’occasione la Compagnia Con.Cor.D.A./Movimentoinactor crea una versione di “Questa Meraviglia di Alice” pensata in esclusiva per il Festival Internazionale di Danza di Busan

La Compagnia viene invitata a rappresentare lo spettacolo “Wonderful Alice” al BUSAN INTERNATIONAL DANCE FESTIVAL nella splendida Baia di Busan-Corea del Sud e la coreorafa Flavia Bucciero è invitata al termine del Festival a far parte della Giuria Internazionale del Concorso Internazionale Coreografico che si svolge immediatamente dopo il Festival

Ispirato a “Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie” e “Alice nello Specchio” di Lewis Carroll

Regia e coreografia: Flavia Bucciero

Danzatori/interpreti:

Laura Feresin Alice; Flavia Bucciero regina rossa; Sabrina Davini bruco,lepre marzolina, regina bianca ; Giuseppe Bencivenga coniglio, cappellaio matto;

Disegno luci: Riccardo Tonelli

Musiche: AA.VV.

Alice nel Paese delle Meraviglie e Alice nello specchio, capolavori di Lewis Carroll, sono ancora oggi capaci di risvegliare curiosità e interesse sia fra gli adulti, che nel mondo dei giovani e dell’infanzia. Un’ Alice raccontata attraverso il linguaggio della danza. Gli arti che crescono o rimpiccioliscono a dismisura. Personaggi bizzarri che popolano un mondo che sta dall’altra parte dello specchio. Alice ( e noi con lei ) varca i labili confini della realtà per rincorrere il coniglio, il cappellaio matto, per parlare con Humpty Dumpty o litigare con la Regina Rossa. I simboli , di significato complesso, divengono semplici e facilmente accessibili a tutti. Spazio e tempo sono modificabili all’infinito, il linguaggio si rivela per quello che è : una convenzione arbitraria che può sgretolarsi da un momento all’altro. Un universo in continua metamorfosi, come la danza, che diviene, qui , strumento privilegiato per oltrepassare i confini del reale.

vai alla pagina mediatorna alle news